Festa del Porseo di Pernumia 2016

19ª Festa del Porseo di Pernumia,
da Mercoledì 7 a Domenica 11 Dicembre

Tutte le sere se magna el porseo
sotto el tendon riscaldà


Cosa se magna?

Primi piatti
Minestra di fagioli
Gobetti con pasta fresca all’uovo conditi con:
musetto o al radicchio e salsiccia o con pomodoro
Risotto al tastasae

Secondi piatti
Salame ai ferri con polenta
Grigliata mista con polenta
Tastasae e polenta
Musetto con polenta
Carrè con polenta
Fegato alla Veneta con polenta
Baccalà con con polenta
Pollo ai ferri
Ossi di maiale
Piatto del contadino

Contorni
Patatine fritte
Fagioli con o senza cipolla
Fagioli in tocio
Verze in tecia
Insalata
Cipolline Borettane

Novità piatto del contadino

Storia del Porseo

Il maiale è uno dei pilastri fondamentali della cucina padovana, in particolare della cultura contadina, se avevano un maiale a casa lo sfruttavano in tutte le parti, infatti come ricorda il detto: ” Del porseo se magna tuto e non se butta via gnente “. Attorno al porseo esisteva una tradizione e una cultura rurale che comprendevano le premure nell’allevamento, il rito della macellazione e della lavorazione casereccia, e il pranzo finale con che riponeva gioiosi festeggiamenti con assaggini e grandi mangiate di carni fresche: ciccioli, tastasale, luganeghe, ossi bolliti, zampetti, fegato e costine. Durante tutto l’anno si onorava il porco con carni stagionate, vero orgoglio dei contadini, che comprendevano: salami, sopresse, prosciutti, pancette e ossocolli. La festa del “Porseo” viole riproporre questi gioiosi festeggiamenti con saporitissimi piatti in allegria e compagnia!

Info:
www.prolocopernumia.it
Tel. 371 1924901